RaiUno_logo

In evidenza

Prima puntata

In onda domenica 9 ottobre 2011 alle 21.30

Genova, 1944. Giovanni Bertone, incallito giocatore d'azzardo, vive di piccole e grandi truffe: in cambio di soldi promette ai parenti dei prigionieri politici catturati dalle SS la liberazione dei loro cari. Sfidando il coprifuoco per andare a riprendersi il suo cavallo Fosco, Bertone si imbatte in un colonnello della Wehrmacht, Muller: un incontro che avrà conseguenze  per entrambi.

Insieme al suo cavallo Fosco, Bertone trova la piccola Ada, figlia dell’amico Sandrino, rimasta sola dopo l'arresto del padre da parte dei tedeschi. La simpatica scaltrezza della bambina convince Bertone a portarla con sé, con la promessa che l’aiuterà a liberare il  padre.

A corto di soldi, Bertone chiede in prestito dei gioielli alla fidanzata Valeria, che però si rifiuta di aiutarlo. Tenta così una truffa in una casa chiusa, dove ritrova Olga, una prostituta con cui aveva avuto una storia sentimentale qualche anno prima; l’affetto che lo lega ancora ad Olga lo fa desistere dal portare a compimento la truffa, ma Olga, ancora innamorata di lui, gli regala tutti i suoi risparmi.

Bertone, incapace di resistere al vizio del gioco, li perde tutti. È così costretto a far partecipare Fosco ad una corsa clandestina di cavalli organizzata da Blasco, un malvivente. Grazie all'aiuto di Ada, Bertone riesce a vincere la gara.

Nello stesso momento, sul litorale ligure, sbarca in segreto il Generale Della Rovere, uno dei capi della resistenza nell’Italia settentrionale. I tedeschi, a conoscenza del suo arrivo, hanno l'ordine di catturarlo vivo ma, nel tentativo di bloccarne la fuga, il Generale viene ucciso. Il colonnello Muller decide di non rivelare a nessuno la notizia della morte di Della Rovere.

Nel frattempo Bertone, denunciato da una vittima delle sue truffe, viene arrestato e finisce davanti a Muller. Il colonnello, impressionato dalla capacità di Bertone di mentire spudoratamente, gli propone un accordo. Bertone dovrà impersonare il Generale Della Rovere e, una volta in carcere, ottenere informazioni sulle attività della Resistenza e riferirle a Muller. In cambio avrà la libertà.

Dopo aver salutato Ada e Olga, Bertone viene condotto nel carcere di San Vittore a Milano, pronto a vestire i panni del Generale Della Rovere.

Rai.it

Siti Rai online: 847